Nuova edizione del Tg di Lavoro e Impresa: Valeria Di Girolamo commenta la sentenza n. 27481, con cui la Corte di Cassazione ha affermato che, nell’ambito di un rapporto di pubblico impiego, la violazione delle norme regolanti il lavoro a tempo determinato fa si che il lavoratore abbia diritto esclusivamente al risarcimento del danno e non alla costituzione o conversione del rapporto in uno a tempo indeterminato.

 

Annunci