Nuova edizione del Tg di Lavoro e Impresa: Dario Clementi commenta l’ordinanza n. 205 del 16 luglio 2014 con cui la Corte Costituzionale ha rilevato l’inammissibilità della questione di legittimità costituzionale relativa all’art. 1, comma 51, della Riforma Fornero e all’art. 51, comma 1, n. 4 c.p.c., in quanto ha ritenuto che la stessa si risolva nel tentativo di ottenere dalla Corte l’avallo circa una delle due interpretazioni scaturenti dalla giurisprudenza di merito.

Annunci