TG Lavoro del 31.05.2014: L’onere della prova del “fuori busta” spetta al datore di lavoro.

Posted by

Nuova edizione del Tg di Lavoro e Impresa: Dario Clementi commenta la sentenza n. 11717 del 26 maggio 2014, con cui la Corte di Cassazione ha chiarito che rimane a carico del datore di lavoro l’onere di provare la natura delle somme corrisposte al lavoratore che non trovino giustificazione nella busta paga.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...