Nuova edizione del Tg di Lavoro e Impresa: Dario Clementi commenta la sentenza n. 9654 del 06 maggio 2014, con cui la Corte di Cassazione ha affermato che l’effetto preclusivo del giudicante penale, non può essere opposto al datore di lavoro che non è stato parte del giudizio stesso.

Annunci