Tg Lavoro del 10.05.14: è responsabile il datore di lavoro per i danni alla salute causati al dipendente da gravosi ritmi di lavoro.

Posted by

Nuova edizione del Tg di Lavoro e Impresa: Dario Clementi commenta la sentenza n. 9945 del 08 maggio 2014, con cui la Corte di Cassazione ha stabilito la responsabilità risarcitoria del datore di lavoro per la morte del lavoratore, causata dai ritmi insostenibili dell’attività lavorativa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...